WhatsApp lancia nuove impostazioni per liberare spazio sul nostro iPhone

Ad

WhatsApp liberare spazio

WhatsApp ha annunciato di rilasciare un nuovo strumento per gestire lo spazio di archiviazione e liberare spazio su iPhone o Android.

L’app di messaggistica sta lanciando un nuovo modo per gestire lo spazio di archiviazione nell’app, aiutando gli utenti a identificare, selezionare ed eliminare in blocco GIF, foto e video che potrebbero riempire il telefono.

Il nuovo strumento raggruppa file di grandi dimensioni e supporti che sono stati inoltrati molte volte, ordinando i file in base alle dimensioni in ordine decrescente e fornendo un modo per visualizzare in anteprima i file prima di eliminarli. Gli utenti possono anche vedere un’anteprima dei media prima di selezionare uno o più file da eliminare

Liberare spazio WhatsApp

Ad oggi, quando accediamo alla configurazione di WhatsApp, sezione “Dati e archiviazione”, sottosezione “Utilizzo dello spazio di archiviazione”, ciò che vediamo è un elenco ordinato di tutte le nostre chat in base allo spazio di archiviazione occupato dal loro contenuto. Se clicchiamo su ogni conversazione avremo la possibilità di liberare spazio eliminando i contenuti per tipo (video, audio, immagini …), ma farlo per ognuna delle conversazioni è un lavoro che può richiedere molto tempo.

WhatsApp gestione spazio

Mentre dopo l’aggiornamento quello che vedremo è un cambiamento in quella sezione dove apparirà un grafico simile a quello che vediamo nelle sezioni di archiviazione locale e la sezione iCloud sui nostri dispositivi Apple. In esso possiamo differenziare lo spazio che WhatsApp occupa da quello occupato dal resto delle applicazioni , con pulsanti per rilasciare rapidamente ciò che occupa di più (solitamente i video). Avremo anche una sezione in cui puoi vedere gli elementi più grandi di 5 MB per eliminarli direttamente.

Guarda il video qui sotto per vedere come funziona. Lo screengrab mostra la versione Android, ma la stessa funzionalità arriverà anche su iOS.

Queste nuove opzioni rappresenteranno una tregua per tutti noi che utilizziamo WhatsApp quotidianamente e sarà disponibile per tutti gli utenti durante questa settimana.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *