Ad

Tutto ciò che Apple non ha annunciato al WWDC

wwdc 2020

Il keynote di WWDC20 includeva gli annunci ufficiali di iOS 14, iPadOS 14, macOS Big Sur, watchOS 7, il passaggio ARM personalizzato per Mac e molto altro. Tuttavia, ci sono diverse cose che Apple non ha svelato. Diamo un’occhiata a tutto ciò che Apple non ha annunciato al WWDC.

È stata una settimana intensa con molti annunci entusiasmanti. In particolare, il primo WWDC totalmente virtuale è andato liscio e molti sviluppatori hanno condiviso feedback positivi. Alcuni stanno persino chiedendo ad Apple di utilizzare il formato online in futuro.

Per un riepilogo di tutto ciò che Apple ha svelato, dai un’occhiata al nostro riepilogo dettagliato dei keynote del WWDC qui.

Tutto ciò che Apple non ha annunciato al WWDC

Poco meno di due settimane prima del keynote del WWDC, abbiamo sentito dei rumor dal leaker Sonny Dickson che Apple stava pianificando di svelare un iMac ridisegnato alla conferenza annuale con cornici più sottili e interni aggiornati con un chip Apple T2 e GPU AMD Navi.

iMac

Tuttavia, ciò non è accaduto al WWDC e in effetti, nessun nuovo hardware (al di fuori di ARM Mac mini DTK ) è stato annunciato durante la settimana. Ma Ming-Chi Kuo ha previsto che il nuovo iMac, che dice sarà l’ultimo di Apple con un chip Intel, dovrebbe arrivare tra luglio e settembre . Potrebbe non passare molto tempo prima di scoprire l’iMac previsto da Dickson. In particolare, Kuo prevede anche un iMac da 24 pollici riprogettato con ARM Silicon di Apple che arriverà tra la fine del 2020 e il marzo 2021.

ARM Mac rivolto al consumatore

Un annuncio entusiasmante e atteso durante il keynote è stato il passaggio di Apple dai chip Intel per i suoi Mac al silicon Apple basato su ARM personalizzato . Non sorprende che Apple non abbia annunciato il primo Mac che verrà lanciato con la nuova architettura CPU per i consumatori, ma ha aperto il Developer Transition Kit che include un Mac mini con un processore Bionic A12Z.

MacBook Pro

Un annuncio entusiasmante e atteso durante il keynote è stato il passaggio di Apple dai chip Intel per i suoi Mac al silicon Apple basato su ARM personalizzato . Non sorprende che Apple non abbia annunciato il primo Mac che verrà lanciato con la nuova architettura CPU per i consumatori, ma ha aperto il Developer Transition Kit che include un Mac mini con un processore Bionic A12Z.

Inoltre, non abbiamo avuto alcuna menzione di ciò che sarà il primo Mac rivolto al consumatore con Apple Silicon, ma il CEO Tim Cook ha rivelato che verrà spedito entro la fine dell’anno  e la società sta pianificando una transizione di due anni.

Ming-Chi Kuo prevede che sarà il MacBook Pro da 13,3 pollici a sfruttare per primo il processore personalizzato di Apple.

Sensore di ossigeno nel sangue di Apple Watch

apple watch sensore ossigeno sangue

9To5Mac a Marzo aveva riferito che il supporto per il monitoraggio dell’ossigeno nel sangue di Apple Watch (SpO2) potrebbe essere in arrivo dopo aver trovato prove della funzionalità in una build iOS 14 iniziale.

Come abbiamo notato in quel momento, potrebbe sicuramente essere necessario il nuovo hardware Apple Watch 6 per utilizzare la funzione. Mentre Apple non ha condiviso nulla al riguardo insieme all’annuncio di watchOS 7, siamo entusiasti della possibilità che arrivi a settembre.

AirPods Studio

Abbiamo scoperto per la prima volta le icone delle imminenti cuffie over-ear di Apple a marzo in una prima versione di iOS 14. Da allora abbiamo sentito alcuni dettagli per la prossima versione della popolare gamma AirPods.

cuffie over ear

Bloomberg ha  riferito che arriveranno con cuscinetti e fascia magnetici intercambiabili  e dovrebbero essere lanciati quest’anno. Ming-Chi Kuo ha anche previsto un design magnetico unico con produzione a partire dalla “metà del 2020”, alludendo a un debutto di fine estate o inizio autunno.

A maggio, 9to5Mac ha sentito da diverse fonti che le nuove cuffie over-ear di Apple presenteranno il rilevamento del collo, della testa e dell’orecchio sinistro / destro insieme alle impostazioni personalizzate dell’equalizzatore. Nel frattempo, Jon Prosser ha dichiarato che il nome sarà AirPods Studio con un prezzo di $ 349  e in precedenza che Apple stava cercando di annunciarli al WWDC.

AirTags

AirTags

Nell’aprile del 2019,  9to5Mac ha riferito esclusivamente che Apple stava lavorando su un dispositivo di tracciamento simile a una piastrella. In seguito abbiamo scoperto che stava usando il nome AirTag per il prodotto. Solo due mesi fa, Apple ha rivelato accidentalmente il nome AirTags stesso in un video di supporto su YouTube prima di estrarlo rapidamente.

Apple TV aggiornata

Parlando di una lunga strada, l’Apple TV 4K lanciato nel 2017, sfoggia un processore A10X Fusion ed è ancora il set-top box di punta dell’azienda. Quest’anno abbiamo scoperto indizi su una nuova Apple TV che potrebbe avere un chip A12 o A13 e un nuovo telecomando.

Apple TV

Rumors diconoe che la prossima Apple TV potrebbe arrivare con livelli di archiviazione aumentati , una modalità per bambini, Screen Time e altro ancora.

Non è stato menzionato il nuovo hardware Apple TV al WWDC quando è stato annunciato tvOS 14. Ogni volta che vediamo l’Apple TV di nuova generazione, un calo dei prezzi potrebbe fare molto per Apple perdendo terreno rispetto ai suoi concorrenti che vendono set-top box / stick 4K per una frazione del prezzo.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *