Ritardi per iPhone 12 e iPhone SE Plus

Ad

iPhone 12

iPhone 12 e iPhone SE Plus  potrebbero vedere un ritardo nella produzione a causa delle modifiche dell’antenna apportate all’inizio di aprile e di ritardi nei servizi del processo di qualificazione.

Ming-Chi Kuo afferma che il problema con l’iPhone 12 è il supporto per il 5G perché richiede cambi d’antenna. Apple vuole anche supportare onde millimetriche e si scopre che il laboratorio per i test è temporaneamente chiuso, il che influisce sullo sviluppo.

L’iPhone 12 da 5,4 e 6,1 pollici è previsto per la produzione a settembre per un rilascio rapido. La produzione su larga scala dell’iPhone 12 da 6,7 ​​pollici aspetterebbe fino a ottobre perché questo modello sarebbe più complicato da progettare.

Per quanto riguarda l’iPhone SE Plus, Kuo spiega che l’uscita dovrebbe avvenire nella seconda metà del 2021 e non più nella prima metà dello stesso anno. Ancora una volta, si incontrano problemi di sviluppo a causa del coronavirus, che ritarderebbe il rilascio.

Ritardare la produzione di massa del ‌iPhone da 6,7 ​​pollici fino a ottobre comporterebbe il lancio di ‌iPhone‌ in autunno più tardi del previsto. Altre voci hanno anche suggerito che Apple potrebbe scaglionare i lanci di “iPhone” quest’anno a causa di ritardi nei processi di produzione e verifica.

Secondo Kuo, le vendite di “iPhone” SE sono state migliori del previsto, ma la domanda complessiva di iPhone è in calo. Nel peggiore dei casi, Kuo stima che le spedizioni “iPhone” del secondo trimestre siano comprese tra 29 e 32 milioni di unità, in calo dal 20 al 25 percento anno su anno.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *