Ad

Le vendite di iPhone sono aumentate del 160% in un mese

iphone se

Le vendite di iPhone in Cina sono aumentate del 160% tra marzo e aprile, in parte grazie al lancio del nuovo iPhone SE, il modello più economico della gamma.

In confronto, le vendite di iPhone sono diminuite del 60% a febbraio. Colpa del coronavirus e quarantena. Marzo è stato un mese positivo con vendite in crescita del 19%, con 3,9 milioni di iPhone venduti, il 24% dei quali erano iPhone SE.

Non solo Apple, l’intero settore ha visto un aumento di vendite del 94% rispetto a marzo, per un totale di 40,8 milioni di smartphone venduti.

Cina iPhone

D’altra parte, ci sono progressi per i servizi di Apple in Cina: l’equivalente di $ 1,53 miliardi generati, con un aumento del 7% ad aprile rispetto a marzo. I servizi sono Apple Music, iCloud, Apple Arcade, ecc.

Nonostante segnali incoraggianti, il futuro potrebbe essere un po ‘più complicato per Apple. Gli analisti, citati dalla CNBC , notano che i cinesi sono molto affezionati agli smartphone 5G e al momento Apple non ha nessun modello compatibile con la nuova rete. Il 40% degli smartphone venduti in Cina sono compatibile con il 5G.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *