iPhone 13 utilizzerà il modem Snapdragon X60 [Rumor]

iPhone 13

Secondo DigiTime, la linea di iPhone 13 di prossima generazione di Apple utilizzerà il modem Snapdragon X60 5G di Qualcomm.

Lo Snapdragon X60 dell’iPhone 13 avrà alcuni vantaggi. Ha già un’incisione a 5nm, rispetto ai 7nm dell’iPhone 12 Snapdragon X55. Questa nuova incisione dovrebbe consentire un migliore consumo energetico. Ciò dovrebbe tradursi in una migliore durata della batteria per l’iPhone 13. Un altro elemento è la possibilità di combinare onde millimetriche e 5G sotto i 6 GHz per offrire sempre più velocità agli utenti.

L’Italia (e molti paesi) per ora utilizza il 5G sotto i 6 GHz. Questo offre una copertura migliore del 5G con onde millimetriche. Tuttavia, non offre le stesse velocità ed è destinato ad essere arretrato. Allo stato attuale, solo gli iPhone 12 venduti negli Stati Uniti supportano le onde millimetriche . Ma le voci suggeriscono che Apple aggiungerà più paesi all’elenco con l’iPhone 13.

Qualcomm SDX60

L’iPhone 13 dovrebbe vedere la luce nella seconda metà del 2021. Stanno circolando diverse voci a riguardo. Alcuni citano in particolare la presenza del Touch ID sotto lo schermo e un notch più piccolo . Si tratterebbe anche di uno schermo con display a 120 Hz (almeno sui modelli Pro), uno schermo sempre acceso e migliore per la foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *