iPhone 13 Pro: nero opaco, nuovo rivestimento e altro ancora [Video]

iPhone 13 Pro nero opaco

Secondo il leaker Max Weinbach, l’iPhone 13 verrà fornito con un’opzione nera opaca per i modelli Pro e Pro Max, un nuovo rivestimento in acciaio inossidabile che riduce macchie e impronte digitali, un nuovo design della fotocamera posteriore e un netto miglioramento nella cancellazione del rumore con beamforming per le telefonate.

Weinbach afferma che il colore è una “grafite ridisegnata” ma molto più nero. Secondo il leaker, Apple sta anche sperimentando un colore arancione, quasi simile al bronzo, per i nuovi iPhone, ma dice che è improbabile che venga lanciato.

La gamma di iPhone 12 ha riportato l’amato design a bordi piatti, così come i bordi in acciaio inossidabile per 12 Pro e 12 Pro Max. Da quando i modelli sono stati lanciati, gli utenti si sono lamentati della capacità dei bordi di attirare macchie e impronte digitali, soprattutto per le opzioni di colore più chiaro come Gold. Secondo Weinbach, Apple sta cercando di risolvere il problema con l’iPhone 13 adottando un nuovo rivestimento anti-sbavature e impronte digitali.

Per quanto riguarda la parte posteriore, Weinbach afferma che il nuovo modulo della fotocamera non sarà completamente piatto ma che ogni obiettivo sporgerà meno dal corpo principale. Inoltre, la corsa immediata al modulo della telecamera sarà minore, riducendo completamente lo spessore del sistema della telecamera.

iPhone 13 arancione

Il sistema di fotocamere ‌di iPhone 13‌ Pro e 13 Pro Max includerà una nuova tecnologia per scattare i ritratti. Weinbach riferisce che la modalità verticale sui nuovi iPhone Pro dipenderà in modo significativo dal sensore LiDAR, che verrà integrato anche sui modelli non Pro. Il sensore LiDAR verrà utilizzato per rilevare in modo ancora più preciso i bordi e creare un effetto ritratto decisamente migliore.

Weinbach afferma che all’interno di iOS stesso, Apple includerà anche una nuova modalità di “correzione della stabilizzazione dell’immagine” che rileverà automaticamente e manterrà a fuoco un soggetto durante un video. Dato che è basato su software, non è noto se l’hardware speciale all’interno degli iPhone 2021 abiliti questa modalità o se possa debuttare silenziosamente nei vecchi modelli di iPhone.

Per quanto riguarda la formazione stessa, Weinbach afferma che Apple prevede di mantenere il mini form factor dell’iPhone 13 da 5,4 pollici nella sua gamma, nonostante la diffusa segnalazione delle scarse prestazioni di vendita dell’iPhone 12 mini.

Inoltre il leaker aveva affermato precedentemente che i nuovi iPhone avrebbero incluso MagSafe più potente, capacità di astrofotografia e la possibilità di realizzare video in modalità ritratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *