iPhone 12: gli aggiornamenti ora è possibile scaricarli in 5G

Ad

Connessione rete 5G

Con iPhone 12 sarà possibile scaricare gli aggiornamenti software tramite la rete 5G, senza l’utilizzo del WiFi.

Fino ad ora, ogni volta che avevamo bisogno di scaricare un aggiornamento software sul nostro iPhone, dovevamo ricorrere a una connessione Wi-Fi. Il motivo principale di questo requisito è la velocità delle connessioni cellulari e il consumo della batteria. Ora, con l’arrivo del nuovo iPhone 12, la situazione cambia.

Per scaricare gli aggiornamenti iOS su 5G, gli utenti dovranno abilitare la modalità “Consenti più dati su 5G” quindi:

  1. Apriamo l’app Impostazioni sul nostro iPhone.
  2. Entriamo Mobile Data .
  3. Tocciamo Opzioni dati mobili .
  4. Entriamo in modalità dati .
  5. Attiviamo Consenti più dati in 5G 

Apple afferma che questa modalità consente anche video di qualità superiore e chiamate FaceTime e consente alle app di terze parti di utilizzare più dati cellulari per esperienze avanzate, quando sono collegate a reti 5G.

iPhone 12 rete 5G

Sul suo sito di supporto secondo Apple:

Consenti più dati su 5G: abilita funzionalità di utilizzo dei dati più elevato per app e attività di sistema. Questi includono FaceTime di qualità superiore, contenuti ad alta definizione su Apple TV, brani e video di Apple Music e aggiornamenti iOS tramite cellulare. 

Questa impostazione consente inoltre alle app di terze parti di utilizzare più dati cellulari per esperienze avanzate. Questa è l’impostazione predefinita con alcuni piani dati illimitati, a seconda del tuo operatore. Questa impostazione utilizza più dati cellulari.

Il messaggio è chiaro. Con questa opzione attivata, i limiti di utilizzo dei dati del nostro iPhone vengono notevolmente estesi, consentendo usi che non erano disponibili fino ad ora.

Come abbiamo potuto leggere uno di questi è scaricare gli aggiornamenti iOS. Per fare ciò, dobbiamo solo trovarci in un’area con copertura 5G e andare in Impostazioni > Generali > Aggiornamento software per scaricare e installare l’aggiornamento.

Mentre su tutti gli iPhone di generazione precedente e sui modelli di iPhone 12 collegati a una rete LTE, il download degli aggiornamenti iOS richiederà comunque una connessione Wi-Fi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *