Ad

iPadOS 14: app ridisegnate, nuovi widgets e molto altro..ecco tutte le novità

ipados 14

Apple oggi, durante il suo keynote del WWDC, ha presentato iPadOS 14, con nuove funzionalità di interfaccia per app, una nuova interfaccia utente per le chiamate in arrivo, interazioni Siri , ricerca universale, nuove funzionalità di Apple Pencil e altro ancora.

Nuove barre degli strumenti e funzionalità di trascinamento della selezione sono state implementate in diverse app ‌iPad‌ standard di Apple, tra cui foto , file, note, calendario e Apple Music . Ad esempio, “Foto” ha ottenuto una nuova barra laterale, proprio come quella trovata in “Foto” per Mac e l’app Musica sta ottenendo un nuovo lettore musicale a schermo intero.

app foto ios 14

Come in iOS 14 , FaceTime e le telefonate in arrivo ora appaiono come un banner leggero in modo che non occupino l’intero schermo, rendendo semplice toccare rapidamente per rispondere alla chiamata o scorrere per chiudere. ‌Siri‌ ora appare anche nella parte inferiore dello schermo quando attivato, consentendo agli utenti di fare riferimento alle informazioni sullo schermo mentre fanno una richiesta.

Anche la ricerca in ‌iPadOS‌ è stata riprogettata per essere universale, simile a Spotlight su macOS.

ipados14 springboard

Con iOS 14 e iPadOS 14, Apple ha rivisto l’esperienza dei widget con nuove dimensioni e layout. E per la prima volta, puoi trascinare i widget per posizionarli tra le icone dell’app.

Per Apple Pencil, Apple sta portando Scribble su iPad. Ciò significa che gli utenti possono semplicemente scrivere in qualsiasi campo di testo e verrà convertito automaticamente in testo. Il riconoscimento della grafia supporta lo stesso tipo di gesti di selezione del testo che si ottengono con caratteri digitati; tocca due volte per selezionare una parola per esempio. Puoi copiare la scrittura a mano e incollarla in un normale campo di testo, come testo. Sarai anche in grado di disegnare approssimativamente forme e far sì che l’iPad crei automaticamente poligoni definiti.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *