iOS 14 consente di interagire con le app senza installarle

Ad

Apple sta testando nuove funzionalità che consentirebbe agli utenti di interagire con app di terze parti senza necessariamente averle installate.

Una nuova API denominata Clips nel codice iOS 14 consentirebbe agli utenti di scansionare un codice QR collegato a un’app e quindi interagire con i contenuti di tale app tramite una scheda mobile.

In pratica se apri un link o esegui la scansione di un codice QR oggi da un’app che non hai installato sul tuo iPhone o iPad, aprirà quel link in Safari, invece con il nuovo sistema Clips, sarà riprodotto in una schermata nativa all’interno di un’apposita scheda pop-up.

Poiché 9to5Mac ha analizzato questa nuova API, possiamo dire che consente agli sviluppatori di offrire contenuti interattivi e dinamici dalle loro app anche se non li hai installati. L’API Clips è direttamente correlata al lettore di codici QR nella build a cui abbiamo accesso, quindi l’utente può scansionare un codice collegato a un’app e quindi interagire con esso direttamente da una scheda che apparirà sullo schermo.

A quanto pare Apple sta testando clips in collaborazione con terzi quali OpenTableYelpDoorDash e Sony

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *