Ad

iOS 14: come inviare un messaggio con Siri

siri iOS

In iOS 14 e iPadOS 14 Siri si è rinnovato, dalla sua nuova interfaccia alla possibilità di rispondere a più domande e in modo più preciso.

Inoltre, la procedura guidata ora ci consente di inviare memo vocali tramite Messaggi, una novità che ci darà ancora più opzioni di comunicazione senza dover interagire direttamente con i nostri dispositivi.

Fino ad ora, quando volevamo inviare un messaggio usando Siri, l’unica opzione che avevamo a disposizione era usare la dettatura. La maggior parte delle volte la dettatura funziona in modo perfetto, ma a volte, specialmente in ambienti rumorosi, puoi perdere qualche dettaglio. Nel migliore dei casi, d’altra parte, al messaggio mancherà il tono che possiamo trasmettere in un messaggio parlato.

Ora con l’arrivo di iOS 14, iPadOS 14 e macOS 11 Big Sur, il nostro assistente vocale sarà in grado di inviare messaggi dettati. In questo modo avremo il meglio di entrambe le opzioni, potendo trasmettere in modo affidabile ciò che vogliamo e farlo in modalità “mani libere” . Vediamo come fare:

siri iOS 14

  1. Chiamiamo Siri utilizzando la voce se abilitato Ehi Siri o premendo il pulsante corrispondente sul nostro dispositivo.
  2. Dire a Siri: Invia un messaggio audio a [Nome] .
  3. Dopo che Siri ci dice OK, registrando … iniziamo a parlare.
  4. Alla fine restiamo semplicemente in silenzio e Siri porrà fine al messaggio.
  5. Premi Invia o risponderemo a Siri sì quando ci viene chiesto se vogliamo inviarlo.

Come possiamo vedere, il processo è molto semplice. Mentre stiamo dettando il messaggio, Siri si occuperà di trascrivere tutto ciò che diciamo nella parte inferiore dello schermo. Questo accade in modo che, se guardiamo lo schermo, sappiamo che Siri ci ascolta bene. Il testo è solo indicativo e non verrà inviato.

Sebbene non vi siano limiti di tempo per la lunghezza dei messaggi audio che possiamo inviare, dobbiamo tenere conto del fatto che una pausa troppo lunga può porre fine al dettato, quindi è conveniente per noi parlare continuamente.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *