Ad

iOS 14: Apple sta lavorando ai pagamenti con codice QR per Apple Pay

Apple pay

Il codice in iOS 14 suggerisce che Apple sta lavorando a una funzionalità che consentirebbe agli utenti di effettuare pagamenti con Apple Pay scansionando un codice QR o un codice a barre con la fotocamera dell’iPhone.

I riferimenti alla funzione sono stati trovati nell’app Wallet da 9to5Mac dopo l’aggiornamento alla seconda versione beta di iOS 14 rilasciata ieri.

Siamo riusciti ad accedere a questa funzione nascosta in iOS 14 beta 2 e, sebbene non funzioni ancora, possiamo vedere chiaramente un’immagine che mostra come funzionerà. Gli utenti indicheranno alla fotocamera dell’iPhone un codice QR o un codice a barre tradizionale per pagare fatture e altre cose con una carta registrata con Apple Pay.

Funzionerebbe anche il contrario, con gli utenti che tengono l’iPhone davanti a uno scanner con un codice QR generato dall’app Wallet. Possiamo anche dire che ci sarà una sorta di interazione con app di terze parti, poiché questo codice è stato trovato in un’API di sistema pubblica.

Apple non ha annunciato questa funzionalità al WWDC e l’implementazione nell’attuale beta è incompiuta, quindi potrebbe essere qualcosa che forse verrà lanciata nel corso dell’anno successivo al rilascio di iOS 14‌.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *