iOS 14.5: Siri non utilizza più una voce femminile come impostazione predefinita

Siri iOS 14

Apple afferma che Siri non utilizzerà più una voce femminile a partire da iOS 14.5 come impostazione predefinita (per ora solo per la lingua inglese), ma aggiunge due opzioni vocali aggiuntive tra cui scegliere. Le modifiche si applicano anche all’HomePod. Sotto potete sentire l’audio delle nuove voci.

Come riportato per primo da TechCrunch , Apple afferma che questo cambiamento fa parte del suo costante impegno per la diversità.

Il rapporto spiega che le nuove voci utilizzano “registrazioni di talenti di origine che vengono quindi eseguite attraverso il motore di sintesi vocale neurale di Apple”. Ciò consente alle voci di “fluire in modo più organico”, anche quando le frasi vengono generate al volo. Le nuove voci sono disponibili nei paesi di lingua inglese.

Inoltre, iOS 14.5 beta 6 apporta miglioramenti alle voci Siri in Irlanda, Russia e Italia, aggiornandole al testo neurale. Ciò significa che 38 voci stanno ora utilizzando questa nuova tecnologia. “Siri ora gestisce 25 miliardi di richieste su oltre 500 milioni di dispositivi e supporta 21 lingue in 36 paesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *