Il designer di Apple Watch condivide curiosità di sviluppo in occasione del quinto anno

Ad

Oggi è il quinto anniversario dell’originale Apple Watch ,  che è diventato uno degli smartwatch più popolari dal suo lancio nel 2015.

 Per celebrare l’anniversario del dispositivo, il designer Imran Chaudhri, che ha lavorato nel team di “Apple Watch”, ha condiviso alcune curiosità sul suo sviluppo su Twitter.

Chaudri ha condiviso una riproduzione del suo schizzo originale per la schermata Home di “Apple Watch”, con la forma circolare dell’icona ispirata all’orologio di quello che originariamente era chiamato dock.

Prima del lancio, la funzione Digital Touch era nota come Electronic Touch, per il suo potenziale come “nuova forma di connessione emotiva”.

Ecco una foto del team Apple Watch cinque anni fa il giorno del lancio e una riproduzione dello schizzo originale di Chaudhri per la schermata principale di watchOS.

Un’altra curiosità, la funzione Digital Touch che consente agli utenti di inviare il loro battito cardiaco è stata inizialmente chiamata “ET”.

Il primissimo prototipo di “Apple Watch” è stato realizzato utilizzando un iPod Nano di sesta generazione legato ad un cinturino, creato per mostrare le principali funzionalità di “Apple Watch”, ovvero Siri e il Centro delle notifiche.

Molte altre piccole curiosità sono state incluse nelle riflessioni di Chaudhri:

  • Le farfalle presenti nella Motion Face erano morte quando sono state catturate le immagini, per evitare di danneggiare farfalle vive.
  • Il meccanismo dei cinturini Loop era un’evoluzione dei cinturini Speedmaster in velcro indossati dagli astronauti Apollo.
  • Il quadrante Solar Watch è stato creato come un modo per i musulmani che osservano il Ramadan di vedere rapidamente la posizione del sole.

Apple Watch ha subito numerose modifiche nel corso degli ultimi cinque anni, trasformandosi da un dispositivo completamente dipendente dall’iPhone a un orologio dotato di LTE con un proprio App Store che può essere utilizzato al posto di un iPhone.

Le principali funzionalità sono state aggiunte e perfezionate nel corso degli anni, con grandi balzi nella potenza di elaborazione e l’aggiunta di funzionalità legate alla salute e alla connettività come le funzionalità LTE, GPS, ECG, notifiche di frequenza cardiaca irregolari, rilevamento di cadute, chiamate di emergenza e altro ancora.

In futuro, le voci suggeriscono che “Apple Watch” otterrà funzionalità ancora più utili come il monitoraggio del livello di ossigeno nel sangue e il monitoraggio del sonno, il che lo renderà ancora più indispensabile di quanto lo sia oggi.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *