Il codice di tvOS 14.5, suggerisce il supporto a 120Hz sul nuovo modello di Apple TV

Apple TV 120Hz

Apple sta lavorando a una nuova versione dell’Apple TV che verrà rilasciata nel 2021 e il nuovo set-top box in arrivo potrebbe supportare l’uscita video 4K a 120 Hz.

La prova del supporto a 120Hz è stata trovata da 9to5Mac nel codice beta di tvOS 14.5, con il codice che elenca più istanze di “120Hz e” supports120Hz “. Il codice è stato trovato in PineBoard, il nome Apple per l’interfaccia” Apple TV “.

Per chi non ha familiarità con la questione, PineBoard è il nome interno del sistema che controlla l’interfaccia di Apple TV, simile allo SpringBoard su iPhone e iPad. Questi riferimenti suggeriscono fortemente che Apple stia almeno testando internamente una modalità a 120 Hz per Apple TV.

È importante sottolineare, tuttavia, che l’attuale Apple TV 4K non supporta 120Hz, anche con un aggiornamento software. Questo perché l’attuale generazione di Apple TV è dotata di una porta HDMI 2.0, che è limitata alla risoluzione 4K a 60Hz. Per abilitare la risoluzione 4K a 120 Hz, è necessaria una porta HDMI 2.1.

Apple TV

Con una frequenza di aggiornamento più elevata, l’interfaccia risulterebbe molto più fluida e anche i giochi potrebbero trarre vantaggio da questa tecnologia. Questo, ovviamente, richiederebbe anche una TV compatibile a 120Hz.

Non sappiamo ancora quando verrà lanciata la prossima generazione di “Apple TV”, ma le voci suggeriscono che sarà dotata di un processore più veloce e di un telecomando ridisegnato. Alcune voci suggeriscono anche che Apple stia pianificando una ‌Apple TV offer che offrirebbe un’esperienza di gioco simile a una console, e il supporto 4K a 120Hz consentirebbe ad ‌Apple TV‌ di competere meglio con le ultime console di gioco di punta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *