I vettori cinesi scontano iPhone 11 per aumentare le vendite

Ad

I vettori cinesi stanno provando a incrementare le vendite con forti sconti sulla serie iPhone 11.

Reuters riferisce che i principali rivenditori Apple autorizzati in Cina stanno scontando il prezzo base di iPhone 11 di circa 80 dollari e iPhone 11 Pro Max di circa 220 dollari. Strategie di attualizzazione simili sono state lanciate l’anno scorso quando la domanda dei consumatori per iPhone XS e iPhone XR erano in calo.

Un rapporto del Commercial Times suggerisce che molti partner Apple nella catena di fornitura di Taiwan si aspettano una fase di stallo della produzione a causa degli impatti del coronavirus sulla domanda dei consumatori.

La Cina sta cercando di rilanciare la sua economia poiché le misure di blocco sono allentate, con il peggio dell’epidemia di coronavirus in Cina che si ritiene sia alla base. Ciò dovrebbe significare un aumento graduale delle vendite di iPhone. A febbraio, Apple ha venduto il 60% in meno di unità iPhone nella regione rispetto all’anno precedente. La società di Cupertino comunque registrerà ufficialmente i ricavi per l’attuale trimestre il 30 aprile. 

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *