I modelli di iPhone 13 avranno il Touch ID sotto lo schermo

iPhone 13 touch ID

Secondo l’analista di Barclays Andrew Gardiner, i modelli di iPhone 13, previsti per il rilascio entro la fine dell’anno, saranno dotati di un sensore Touch ID sotto lo schermo, oltre al Face ID.

Gli analisti hanno aggiunto che i modelli di iPhone 13 presenteranno una tacca più piccola e che lo scanner LiDAR rimarrà limitato ai modelli di iPhone 13 Pro.

Inoltre, il rapporto di Barclays Research rivela che Apple ha pianificato un “cambiamento più grande” per il design della tacca nel 2022. Questo avviene dopo che Kuo ha riferito che i modelli di iPhone 14 Pro 2022 abbandoneranno del tutto la tacca a favore di un design bucato simile a quello utilizzato da alcune ammiraglie Android.

Barclays ha affermato che la sua ricerca si basa almeno in parte su “ampie conversazioni di settore” con i fornitori nelle ultime settimane.

Gli analisti di Barclays ritengono che l’iPhone 13 aggiungerà “impronte digitali sotto lo schermo” quest’anno come “caratteristica di sicurezza del futuro”.

Touch ID sotto lo schermo

Più volte si è vociferato il ritorno del Touch ID con uno scanner di impronte sotto il display. Nell’agosto 2019, Kuo ha detto che Apple aveva in programma di lanciare un iPhone dotato sia di Face ID che di uno scanner di impronte digitali sotto il display nel 2021, ma nella sua nota di ricerca all’inizio di questo mese, non ha menzionato questa funzione in arrivo sui modelli di iPhone 13.

Il marchio esatto dell’iPhone 2021 rimane poco chiaro. Internamente, Apple ha riferito di aver definito questo anno un anno “S” in termini di aggiornamenti, ma i nomi commerciali di Apple sono spesso tenuti segreti fino all’annuncio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *