Ad

Huawei supera Apple e prende il primo posto nel mercato dei Tablet in Cina

Huawei Apple tablet Cina

Huawei supera Apple e prende il primo posto nel mercato cinese dei tablet del primo trimestre 2020 a causa della crisi sanitaria che ha colpito le vendite locali.

Le spedizioni di tablet cinesi sono crollate del 30% nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, in base ai dati della società di ricerca IDC. Huawei è stato l’unico marchio a vedere una crescita positiva anno su anno, in crescita del 4,3% nel trimestre conclusosi il 31 marzo a 1,5 milioni di unità.

Il successo del colosso dell’elettronica cinese ha visto Apple in calo come marchio di tablet più importante nel trimestre, con una quota del 40,2 percento del mercato cinese rispetto al 31,5 percento di Apple.

Il rapporto di IDC ha mostrato che Xiaomi, Microsoft e Lenovo hanno visto tutti un crollo delle vendite nel primo trimestre, pari rispettivamente al 5,5%, 3,2% e 1,7% del mercato cinese dei tablet.

iPad Cina

Colpiti dalla pandemia di coronavirus, le spedizioni di tablet cinesi sono diminuite drasticamente nel primo trimestre dell’anno, ma “le opportunità di mercato derivanti dalla pandemia sono state anche inaspettate dall’industria”, ha affermato Guo Tianxiang, analista senior presso IDC.

A marzo, Nikkei aveva riferito che le scorte di iPad erano scarse in Cina. La carenza di manodopera locale aveva visto i fornitori lottare per soddisfare le richieste di produzione, tra le restrizioni imposte dal governo.

In genere sarebbe una notizia positiva per Apple, ma con i fornitori gravemente colpiti dalla crisi sanitaria globale, la società non è stata in grado di mantenere abbondanti le scorte di “iPad” per soddisfare la crescente domanda.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *