Ad

Facebook raccoglierà presto tutti i dati che WhatsApp estrae dai nostri dispositivi

WhatsApp

WhatsApp cambia la sua politica sulla privacy per annunciare una massiccia condivisione dei tuoi dati con Facebook. Le nuove regole saranno in vigore dall’8 febbraio 2021. Dovrai accettarle o non potrai più utilizzare il sistema di messaggistica.

Condivisione dei dati tra WhatsApp e Facebook

WhatsApp parla della condivisione dei dati con Facebook con un pop-up che appare ad alcuni utenti. La messaggistica parla dell’elaborazione dei dati, di come le aziende possono utilizzare i servizi ospitati su Facebook per archiviare e gestire le loro conversazioni WhatsApp e di come WhatsApp collaborerà presto con Facebook per fornire un’ulteriore integrazione di tutti i prodotti della casa madre.

Facebook

Sul suo sito, WhatsApp spiega come ricevere “informazioni da altre entità di Facebook” . In cambio, “possiamo utilizzare le informazioni che ci inviano e loro possono utilizzare le informazioni che noi inviamo a loro” . Gli elementi sono molteplici, come l’indirizzo IP, i dettagli dello smartphone, le informazioni sulle interazioni con i contatti e il numero di telefono. Si parla anche di varie informazioni, ma non ci sono ulteriori dettagli.

Dati condivisi con Facebook

Secondo WhatsApp, la condivisione dei dati con Facebook consente:

  • contribuire a migliorare le infrastrutture e i sistemi di consegna
  • capire come vengono utilizzati i nostri Servizi oi loro
  • promuovere la sicurezza e l’integrità dei Prodotti delle entità di Facebook, ad esempio proteggendo i sistemi e combattendo spam, minacce, abusi o violazioni
  • migliorare i loro servizi e le tue esperienze quando li utilizzi, ad esempio offrendoti suggerimenti (ad esempio, amici o connessioni di gruppo o contenuti interessanti), personalizzando funzionalità e contenuti, aiutandoti a finalizzare gli acquisti e le transazioni dell’utente e la visualizzazione di offerte e pubblicità pertinenti sui Prodotti delle entità di Facebook
  • fornire integrazioni che ti consentono di collegare la tua esperienza WhatsApp ad altri prodotti di entità Facebook. Ad esempio, consentirti di collegare il tuo account Facebook Pay per effettuare pagamenti su WhatsApp o consentirti di chattare con i tuoi amici su altri Prodotti di entità Facebook, come Portal, collegando il tuo account WhatsApp

Come detto prima, sarà obbligatorio accettare le regole. Chi li rifiuta non potrà più utilizzare WhatsApp.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *