Ad

Dopo l’uscita di iOS 13.5.1 Apple blocca la firma di iOS 13.5

Apple blocca la firma

Dopo il rilascio di iOS 13.5.1 il primo giugno, Apple ha smesso di firmare iOS 13.5, il che significa che non è più possibile eseguire il downgrade a quella versione di iOS.

L’unica versione che può essere installata oggi è iOS 13.5.1 (i dispositivi che non possono installare iOS 13 sono idonei per iOS 12.4.7). Come promemoria, iOS 13.5.1 include una modifica e non meno importante: l’aggiornamento chiude la falla di sicurezza utilizzata per il jailbreak con Unc0ver.

Il jailbreak unc0ver era compatibile con tutte le versioni di iOS fino a iOS 13.5, ma poiché è stato patchato in iOS 13.5.1, non è possibile effettuare il jailbreak di un dispositivo che esegue l’aggiornamento iOS 13.5.1.

Apple ha rilasciato una soluzione di sicurezza simile per tvOS, watchOS e macOS, correggendo la vulnerabilità su tutti i dispositivi.

La società interrompe regolarmente la firma di versioni precedenti degli aggiornamenti software dopo l’uscita di nuove versioni al fine di incoraggiare i clienti a mantenere aggiornati i propri sistemi operativi.

iOS 13.5.1, con la correzione della sicurezza, è l’unica versione attualmente disponibile pubblicamente di iOS che può essere installata su iPhone e iPad. Apple ha inoltre inviato le prime versioni beta dei prossimi aggiornamenti iOS e iPadOS 13.5.5 a sviluppatori e beta tester pubblici.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *