Covid-19: La Francia vuole che Apple elimini le restrizioni Bluetooth

Ad

La Francia, ha chiesto ad Apple di rimuovere una limitazione Bluetooth, secondo cui sta ritardando il lancio di un’app progettata dal governo per la ricerca dei contatti per combattere il coronavirus.

iOS ha una limitazione che impedisce alle app, come quella su cui la Francia sta lavorando, di utilizzare il Bluetooth in background se i dati raccolti verranno spostati dal dispositivo, questa regola è stata fatta per proteggere la privacy degli utenti.

Con questa limitazione, un’app di tracciamento dei contatti è in grado di accedere a Bluetooth solo quando un iPhone è sbloccato e l’app è aperta.

Il ministro digitale francese Cedric O ha riferito a Bloomberg che la Francia intende lanciare un’app di tracciamento dei contatti entro l’11 maggio e che la restrizione di Apple la sta ostacolando.

“Abbiamo bisogno che Apple modifichi questo elemento, in mancanza del quale l’applicazione europea come è stato progettato, non funzionerà correttamente “

A nome del governo francese è stata presentata ad Apple una richiesta di accesso al Bluetooth.

“Ciò che stiamo chiedendo loro, e spero che risponderanno favorevolmente, è assicurarsi che apportino i cambiamenti tecnici indispensabili in modo che gli Stati possano implementare le applicazioni sanitarie che possono essere utili per combattere il virus”

Come promemoria, Apple e Google hanno recentemente annunciato un sistema comune per iOS e Android che consente ai governi di creare applicazioni di monitoraggio come StopCovid. Ma ad alcuni paesi (specialmente in Europa) non piace l’idea di passare attraverso due compagnie americane.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *