Cosa sono gli adesivi Memoji, Emoji, Animoji e Memoji Sticker

Memoji

Sui dispositivi iOS, quando vogliamo illustrare o animare un messaggio o un testo, possiamo utilizzare un Emoji, un Memoji, un Animoji o un Memoji Sticker.

I termini sono molto simili, ma si riferiscono a elementi abbastanza diversi.

Emoji

Le emoji sono le piccole icone che rappresentano i concetti. A partire dalla faccina sorridente all’avocado, passando per l’aereo che decolla o la palma. Il termine “emoji” deriva dal giapponese, è l’unione tra “e” che significa disegno e “moji” che significa carattere , cioè un personaggio che disegna.

Emoji

L’arrivo di nuove emoji sui nostri dispositivi è un processo in due fasi. Il primo è l’ Unicode Consortium responsabile dello standard Unicode per la codifica dei caratteri. Questa organizzazione crea le descrizioni delle emoji, ad esempio “viso radioso con occhi sorridenti”, e assegna loro il codice “U + 1F601”. Periodicamente questo consorzio pubblica l’elenco aggiornato delle icone emoji.

Al secondo posto troviamo le diverse aziende come Apple, Google, Facebook, Microsoft, Emojipedia, Twitter, Samsung, ecc. Queste aziende creano, sulla base della descrizione Unicode, una rappresentazione grafica di esso, che, come possiamo vedere nell’immagine, mantiene il concetto, ma sono abbastanza lontane l’una dall’altra.

Emoji

Possiamo usare emoji in qualsiasi testo , infatti è un personaggio in più che ogni sistema interpreterà a suo modo, ovviamente mantenendo l’idea che vogliamo trasmettere.

Animoji

Per capire bene le Animoji dobbiamo tornare al lancio dell’iPhone X. Questo è stato il primo iPhone a sostituire il tasto Home con Touch ID con un sistema di fotocamera e Face ID. Per identificare e sbloccare il nostro iPhone, crea una mappa tridimensionale del nostro viso per riconoscerci in seguito.

Come ha detto Craig Federighi durante la presentazione “Cosa fa l’umanità quando ha a disposizione il sistema di riconoscimento facciale più avanzato della storia? Indossate le facce delle marionette parlanti “. La tecnologia ha la sua parte divertente.

Animoji

Le Animoji vivono all’interno dell’app Messaggi , a cui accediamo tramite il pulsante a forma di scimmia che compare sopra la tastiera. Sono fondamentalmente personaggi, come l’orso, lo squalo, il gatto, il cane, il panda, il dinosauro, ecc. Grazie alla fotocamera True Depth presente su iPhone X e modelli successivi, queste Animoji imitano le nostre espressioni facciali. Possiamo inviarli come video, toccando il pulsante rosso per avviare la registrazione, oppure trascinarli nella conversazione per inviarli come immagine.

Memoji

Possiamo definire il Memoji come un Animoji con la nostra faccia. Invece di utilizzare uno dei personaggi che vengono di default possiamo personalizzare un volto umano con tutte le sue caratteristiche (occhi, orecchie, naso, bocca, capelli, ecc.) Per essere una rappresentazione di noi stessi.

Memoji

Una volta personalizzato questo Memoji, possiamo usarlo come qualsiasi altro Animoji.

Memoji o Adesivi Animoji

Gli adesivi, sono piccole immagini che possiamo “attaccare” nelle conversazioni per esprimere idee. Gli adesivi sono generati dai personaggi Animoji che vengono forniti per impostazione predefinita più tutti i personaggi Memoji che creiamo e mostrano diverse emozioni o azioni come sorpresa, approvazione, sogno, saluto, ecc.

Possiamo utilizzare gli Stickers dalla tastiera Emoji, li troveremo sul lato sinistro del selettore, accanto alle Emoji più utilizzate.

Memoji o Adesivi Animoji

Come con Memoji o Animoji, il nostro dispositivo genera l’immagine in modo che possiamo inviarla tramite qualsiasi applicazione di messaggistica oltre a iMessage, come Telegram o persino e-mail. Apparirà sempre esattamente come lo vediamo.

Emoji, Animoji, Memoji o Stickers Memoji ora sapremo quali sono tutti questi disegni dei nostri dispositivi e, soprattutto, sapremo come utilizzarli ognuno di essi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *