Ad

Come sapere quali app sono ottimizzate per Mac M1

App ottimizzate su Mac M1

Dopo il lancio dei Mac M1, numerose app di terze parti sono state aggiornate per garantire che siano ottimizzate per l’esecuzione su Apple Silicon. 

Gli sviluppatori stanno aggiornando le loro app per il supporto ufficiale M1, ora come possiamo capire quali delle tue app (così come quelle che potresti desiderare) sono ottimizzate per Apple Silicon? Continuate a leggere per scoprirlo.

Cosa sono le app macOS universali?

Sentirai spesso gli sviluppatori parlare del supporto M1 quando lanciano nuove versioni delle loro app. Ma se stai verificando il supporto per M1, Apple utilizza il termine “Universale” per le app ottimizzate per Apple Silicon / M1 (che funzionano anche con i Mac Intel) ed etichetta le app x86 come Intel (queste app richiedono la traduzione di Rosetta sui Mac M1).

Tieni presente che anche se il tuo Mac M1 esegue app Intel, spesso può farlo con prestazioni migliori attraverso la traduzione di Rosetta 2 (avviene automaticamente) rispetto a quando viene eseguito in modo nativo su un Mac Intel. È solo che gli sviluppatori possono ottenere prestazioni ancora migliori quando le app sono ottimizzate per il chip Apple Silicon M1.

Come verificare le app universali in macOS

Vai sul simbolo  nell’angolo in alto a sinistra > Informazioni su questo Mac> Resoconto di sistema > Software > Applicazioni (vedrai un elenco di tutte le tue app e se sono app macOS universali)

Oltre all’elenco dei rapporti di sistema, puoi anche controllare le singole app: fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di un’app nel Finder, quindi seleziona Ottieni informazioni dal menu contestuale e guarda il suo tipo in “Generale”.

Altre Opzioni

In aggiunta a quanto sopra, iMazing ha rilasciato un’app gratuita [ Direct Link ] che scansiona le tue app macOS e visualizza la loro architettura CPU supportata, oppure puoi usare l’app gratuita per la barra dei menu chiamata Silicon Info che ti consente di visualizzare rapidamente l’architettura dell’applicazione. Puoi scaricare l’app direttamente da qui.

Silicon info

Puoi anche verificare se un’app è stata ottimizzata per il Apple Silicon prima ancora di installarla, grazie a un sito web di Abdullah Diaa chiamato Is Apple silicon ready. Il sito mantiene un database aggiornato di app che indicano il supporto M1 nativo, solo Rosetta 2 e quelle che non funzionano affatto.

Vale la pena notare che Apple considera Rosetta 2 una soluzione temporanea per gli sviluppatori mentre rifanno i loro programmi basati su Intel esistenti per l’esecuzione su Mac basati su ARM, il che significa che alla fine dovranno creare app universali che funzionino in modo nativo sia su Intel che su Apple Silicon.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *