Come modificare una foto nell’app Foto di iPhone o iPad

Ad

L’app Foto presente su tutti i nostri iPhone o iPad ha tante opzioni che forse non tutti ne sono a conoscenza. Diversi strumenti ci consentono di ruotare, ritagliare, correggere il colore, applicare filtri , ecc. molto intuitivamente e comodamente.

Per modificare una foto, la prima cosa che dobbiamo fare è aprire l’app Foto e individuare l’immagine che vogliamo modificare.

Il modo più semplice è accedere alla scheda Foto , in basso a sinistra, e aprire la foto in questione. Una volta che abbiamo la foto sullo schermo , tocchiamo il pulsante Modifica che si trova nella parte in alto a destra dello schermo.

Strumenti disponibili

Essendo arrivati ​​qui, abbiamo a disposizione diversi strumenti , esaminiamoli uno per uno. Nella parte inferiore dello schermo (alla nostra sinistra nel caso di un iPad) troviamo quattro (o tre) pulsanti che ci consentono di saltare tra i diversi strumenti di modifica.

Da sinistra a destra troviamo lo strumento per modificare il componente “live” della foto che viene mostrato con cerchi concentrici, appare solo quando l’immagine che stiamo modificando è una Live Photo.

Poi lo strumento Regola , che è rappresentato da un controllo rotante circondato da piccoli segni e che ci consente di regolare la luminosità, il bilanciamento del bianco, la saturazione, ecc.

In terza posizione abbiamo i filtri , rappresentati da tre cerchi che si intersecano e che ci consente di applicare diversi filtri alla foto.

E, infine, troviamo Trim , contrassegnato da un’icona di trim e da due piccole frecce attorno ad esso.

Accedere ai diversi strumenti è semplice come toccarli. Un punto giallo sotto uno di essi ci mostra in quale strumento ci troviamo.

Primo strumento: Live Photo

Con questo primo strumento possiamo: tagliare la fine e l’inizio di una foto dal vivo , silenziarla, disattivare la Live e scegliere una foto chiave.

Il silenziamento di una Live Photo è molto semplice, basta toccare il pulsante dell’altoparlante nella parte superiore dello schermo. Quando è giallo significa che la foto ha un suono, se la vediamo grigia e con una barra barrata significa che il suono è disattivato.

Per ritagliare l’inizio e la fine di una foto in diretta allungeremo le frecce “<” e “>” a sinistra e a destra della miniatura che appare nella parte inferiore dello schermo. La parte evidenziata in giallo sarà quella che terremo.

Per attivare o disattivare il componente Live della foto tocciamo il pulsante Live nella parte superiore dello schermo, proprio come prima quando è giallo significa che la foto ha Live, se al contrario la vediamo in grigio e con una barra che lo attraversa significa che Live è disabilitato.

Infine, per scegliere la foto chiave della Live Photo trasciniamo il quadrato bianco che si trova nella miniatura del “video” in basso nella nuova posizione, quindi tocca Converti in foto chiave.

Secondo strumento: regola

Lo strumento di regolazione, che è di gran lunga quello con il maggior numero di funzioni, è allo stesso tempo il più facile da usare. Nella parte inferiore del nostro iPhone (o sulla destra del nostro iPad) c’è una raccolta di icone rotonde, ognuna di esse è un’impostazione, ad esempio: esposizione, aree luminose, contrasto, luminosità, punto nero, saturazione, vivacità , ecc

Per agire sulla fotografia , tocchiamo la regolazione che vogliamo variare e usiamo il cursore per decidere in che misura applicare la regolazione. Le impostazioni che stiamo utilizzando hanno attorno un indicatore a forma di anello che ci consente di conoscere la quantità di applicazione a seconda che sia più o meno piena.

Prestiamo particolare attenzione all’impostazione contrassegnata da una bacchetta magica: l’impostazione automatica . Questo combina tutti gli altri e, come gli altri, possiamo usare il cursore per variare la sua forza.

Da sinistra a destra, nell’immagine, troviamo: il pulsante per la regolazione automatica, un’impostazione in uso il cui valore è positivo, un’impostazione in uso il cui valore è negativo (e inferiore a quello precedente), un’impostazione disattivata (quando toccata) e un’impostazione che non è stata utilizzata.

Terzo strumento: filtri

In questa sezione vengono visualizzati diversi filtri preimpostati. Troviamo vivido, vivido caldo, vivido freddo, drammatico (anche caldo o freddo), carino, argento e noir . Per applicarli, basta toccarli. Possiamo anche scegliere il primo, Originale , per non applicare nessuno. Una volta scelto il filtro da applicare, il dispositivo di scorrimento ci consentirà di regolare l’importo in cui lo facciamo.

Strumento quattro: tagliare

Questo strumento ci consente sette azioni: ritaglia la foto (modificala), ritagliala seguendo un rapporto specifico come 1: 1, 9:16 o 3: 4, tra le altre, capovolgi l’immagine, ruotala, correggi il suo livellamento , correggi la prospettiva orizzontale e corretta prospettiva verticale.

Per correggere il livellamento, la prospettiva orizzontale o la prospettiva verticale, tocchiamo le icone corrispondenti (che troviamo in questo ordine) e utilizziamo il cursore per effettuare la regolazione.

Ruotare la foto è facile come toccare il quadrato con una freccia destra nella parte superiore dello schermo. Per capovolgerlo (effetto specchio) tocchiamo il pulsante triangolare con una freccia orizzontale sopra di esso, che si trova accanto ad esso.

Infine, per ritagliare e riformulare la foto , semplicemente tiriamo i suoi quattro angoli . Se vogliamo una proporzione specifica in questo taglio, possiamo toccare l’icona sotto forma di quadratini nella parte in alto a destra dello schermo, quando lo faremo vedremo in basso un elenco di proporzioni (1: 1, 9:16, 8:10, ecc. .) e scegliamo uno di loro. Quindi scegliamo se vogliamo un orientamento verticale o orizzontale toccando i rispettivi pulsanti accanto alle proporzioni e, se necessario, tiriamo gli angoli per tagliare il contenuto. Possiamo anche utilizzare la proporzione originale per mantenere la foto che stiamo modificando o gratuita che ci consente di ritagliare senza alcuna restrizione.

In qualsiasi momento è possibile toccare il pulsante Automatico in alto due volte di seguito per tornare al taglio originale.

Senza dubbio l’app Foto è il modo più semplice per modificare le immagini sul nostro iPhone o iPad. È chiaro che ci sono alternative più potenti e con più opzioni, ma per molti l’equilibrio tra potenza e facilità d’uso dell’app Foto si distingue dal resto.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *