Come disinfettare e pulire il tuo iPhone

Ad

È una buona idea pulire regolarmente il tuo iPhone, specialmente durante la stagione influenzale e, proprio ora, con questa epidemia di coronavirus COVID-19. Apple ha alcune linee guida specifiche per la pulizia a seconda dell’iPhone in uso.

Pulizia iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

L’iPhone 11 di Apple, l’iPhone 11 Pro e l’iPhone 11 Pro Max hanno un livello di resistenza all’acqua più elevato rispetto ad altri iPhone, il che significa che Apple può raccomandare di lavarli un po ‘più a fondo rispetto ad altri iPhone.

  1. Scollega tutti i cavi e spegni l’iPhone.
  2. Utilizzare un panno morbido, leggermente inumidito per rimuovere detriti e impronte digitali dal display.
  3. Se non si pulisce del tutto, utilizzare un panno morbido con acqua calda e sapone.

Attenzione a non fare entrare umidità nelle parti aperte dell’iPhone, come il dock oppure il jack

Pulizia di iPhone XS, iPhone 8 e versioni precedenti

Per questi telefoni, Apple non consiglia la fase di utilizzo di acqua calda e sapone per la pulizia.

  1. Scollega tutti i cavi e spegni l’iPhone.
  2. Utilizzare un panno morbido, leggermente inumidito per rimuovere detriti e impronte digitali dal display.
  3. Evitare l’umidità nelle parti scoperte.

Come disinfettare l’iPhone

Una semplice soluzione di alcol isopropilico è un modo efficace per eliminare le particelle dannose dal tuo iPhone e Apple afferma che è più sicuro utilizzare alcol isopropilico al 70% o salviette detergenti Clorox.

  1. Con uno spray detergente o alcool isopropilico al 70%, inumidire un panno in microfibra
  2. Pulisci l’iPhone, davanti e dietro, con il panno in microfibra.
  3. In alternativa, prendi un panno Clorox non troppo umido e pulisci accuratamente la parte anteriore, posteriore e laterale dell’iPhone.

 Detergenti aggressivi che contengono candeggina e altri tensioattivi non devono essere utilizzati in nessun caso. Assicurarsi che siano specifici per display.

Come pulire la polvere nella porta Lightning

I display non sono l’unica parte dell’iPhone che può sporcarsi, poiché polvere e altri particolati possono coagularsi nella porta Lightning dell’iPhone, causando problemi con la ricarica.

  1. Spegni l’iPhone.
  2. Usando uno stuzzicadenti, rimuovere con molta attenzione qualsiasi lanugine visibile presente nella porta Lightning.
  3. Potrebbe essere necessaria una torcia per avere una buona visuale all’interno della porta in modo da poter vedere cosa stai facendo.
  4. Puoi anche usare lo stuzzicadenti per pulire le griglie degli altoparlanti e ovunque si sia accumulata polvere.

Nota che i suggerimenti che abbiamo fornito per l’iPhone funzionano anche sugli iPad di Apple. Assicurati di scoprire come disinfettare la tastiera, il trackpad e il mouse Apple, che possono anche essere un focolaio di germi.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *