Chrome 89, meno consumo di RAM sul nostro Mac

Google Chrome

Google offre una nuova versione per il suo browser, Chrome 89, promettendo miglioramenti nelle prestazioni e gestione della RAM su Mac.

Secondo un nuovo post sul blog Chromium di Google, gli sviluppatori di Chrome sono riusciti a ridurre il consumo di RAM delle schede fino a 100 MB, che è il 20% del totale in alcuni siti.

Inoltre, le schede in background hanno registrato un risparmio fino all’8% della memoria. Che si traduce in “1 GB in alcuni casi”, secondo l’azienda. L’uso della limitazione delle schede è anche responsabile di una diminuzione del 65% del consumo energetico in background. Che dovrebbe essere notato nella temperatura e nella ventilazione dell’apparecchiatura.

Chrome 89

Il browser Google è diventato negli ultimi anni il capro espiatorio per le lamentele di alcuni utenti. Il suo elevato consumo di RAM, così come l’aumento della temperatura dei computer portatili, è stato oggetto di molte lamentele. Con questo aggiornamento e altri durante quest’anno, Google cerca di riscattare parte di questa fama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *