Ad

Apple rilascia iOS 12.5 per le notifiche di esposizione COVID-19 su vecchi iPhone

iOS 12.5

Oltre iOS 14.3 e iPadOS 14.3, apple rilascia iOS 12.5 per i vecchi modelli iPhone, introducendo il supporto per le notifiche di esposizione COVID-19.

Ricordiamo che la notifica di esposizione a COVID-19 è un’API che è il risultato di uno sforzo congiunto di Apple e Google, che hanno lavorato fianco a fianco per trovare un modo per tracciare catene di contagi del virus COVID-19 nel mezzo del confinamento totale durante la primavera di quest’anno. È un’ottima base che al momento sta avendo risultati contrastanti in tutto il mondo, poiché dipende dalla volontà degli utenti stessi e dalla qualità delle applicazioni che i governi integrano con le API.

l sistema è completamente opt-in e deve essere attivato da un utente. Anche un’autorità sanitaria locale deve supportare il sistema, quindi gli utenti dovrebbero verificare se il loro stato o regione dispone di funzionalità di notifica dell’esposizione.

iOS 12.5 notifiche di esposizione

iOS 12.5 ti consente di partecipare al sistema di notifiche di esposizione COVID-19 per il tuo iPhone. La disponibilità del sistema dipende dal supporto dell’autorità sanitaria pubblica locale. Per ulteriori informazioni, vedere covid19.apple.com/contacttracing.

Se hai un iPhone 6 dovresti vedere l’aggiornamento in Impostazioni> Generali> Aggiornamento software. Questo è un aggiornamento stabile, quindi dovresti aggiornarlo il prima possibile . E ancora di più quando ti permetterà di rimanere informato su possibili esposizioni al virus COVID-19 da parte di persone con cui hai avuto contatti, in modo completamente anonimo.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *