Apple: l’App Store supporta 330.000 posti di lavoro nel Regno Unito

Apple afferma che il suo App Store ora supporta più di 330.000 posti di lavoro nel Regno Unito, un aumento del 10% rispetto allo scorso anno.

App Store economia

Secondo Apple, il 2020 è stato un “anno di svolta” per l’economia delle app iOS, con gli sviluppatori nel Regno Unito che hanno generato oltre 3,6 miliardi di sterline di guadagni totali, il che rappresenta il 22% in crescita rispetto all’anno precedente. La società afferma che una tendenza simile si è riflessa in Europa, dove l’economia delle app iOS è cresciuta fino a supportare 1,7 milioni di posti di lavoro, un aumento del 7% dal 2019.

La crescita nel Regno Unito è stata guidata dalle innovazioni e dal successo rivoluzionario degli sviluppatori britannici, le cui app facevano affidamento sugli utenti per imparare, allenarsi, tenere traccia della propria salute o trovare modi per rimanere in contatto e divertirsi. Durante la pandemia, le persone si sono rivolte alle app di allenamento del Regno Unito come One You Couch a 5K, all’app per i piani di fitness Fiit e all’app di supporto per il sonno Sleepiest Sleep Sounds Stories. Lo sviluppatore britannico Moshi, un’app per il sonno e la consapevolezza per bambini, ha visto una rapida crescita di download e abbonamenti nell’ultimo anno, portando a un’espansione del 50% del suo team con 10 nuovi assunti.

Nel suo comunicato stampa, Apple ha evidenziato alcune storie di successo di “App Store” degli sviluppatori britannici nel 2020, tra cui Digital Workroom, che sviluppa app di produttività come Noted e aiuta le aziende a cercare di creare le proprie app di marca, la comunità di apprendimento linguistico online Busuu e Hutch Giochi: creatore di titoli free-to-play come il popolare F1 Manager , Top Drives e Rebel Racing.

Apple afferma che gli sviluppatori del Regno Unito hanno beneficiato del suo programma Small Business ‌App Store‌, che è stato lanciato all’inizio di quest’anno e ha introdotto tariffe di commissione ridotte del 15% per gli sviluppatori che hanno guadagnato meno di 1 milione di dollari nel 2020. Apple prende una commissione del 30% dagli sviluppatori che guadagnano oltre un milione di dollari per anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *