Ad

Apple condivide il programma WWDC 2020, il Keynote si terrà il 22 Giugno

WWDC

Apple ha condiviso, tramite un comunicato stampa, il programma dell’imminente WWDC 2020 del 22 Giugno che si terrà per la prima volta unicamente online.

La società lo descrive come “il più grande WWDC della storia”, poiché pur non essendo di persona sarà un accesso gratuito per tutti gli sviluppatori del mondo. Non esiste un auditorium al mondo in grado di ospitare tutte queste persone.

Il Keynote si svolgerà lunedì 22 giugno alle 10:00 ora del Pacifico (ore 19 in Italia) verrà trasmesso in diretta da Apple Park, anche se non avrebbe molto senso se fosse fatto dall’auditorium Steve Jobs in quanto non aveva pubblico (a meno che il personale dell’ufficio stesso occupi dei posti a una distanza di sicurezza per aggiungere applausi). Forse è fatto da una stanza appositamente abilitata per questo.

Detto questo, è possibile seguire la diretta dall’applicazione Apple Events su tvOS, dal sito Web ufficiale di Apple o dall’applicazione WWDC ufficiale su iPhone e iPad. Inoltre, quest’anno sarà anche trasmesso in diretta su YouTube e attraverso vari servizi specifici per la Cina.

22 giugno alle 23: Platforms State of the Union

Ascolta in dettaglio i funzionari di ingegneria Apple sugli ultimi progressi in iOS, iPadOS, macOS, tvOS e watchOS. La presentazione “Platforms State of the Union” sarà disponibile su richiesta tramite l’app Apple Developer e il sito Web Apple Developer. Sarà offerto anche su Tencent, iQIYI, Bilibili e YouKu per gli spettatori in Cina.

23-26 giugno: oltre 100 sessioni di ingegneria

A partire dal 23 giugno, gli sviluppatori saranno in grado di imparare a costruire la prossima generazione di app con oltre 100 sessioni tecniche e di progettazione condotte da ingegneri Apple. I video verranno pubblicati ogni giorno alle 10:00 PST e disponibili nell’app Apple Developer su iPhone, iPad e Apple TV, nonché sul sito Web Apple Developer.

WWDC 2020

18 giugno: nuovissimi forum per sviluppatori Apple

Nei nuovissimi Forum per gli sviluppatori Apple, la comunità degli sviluppatori sarà in grado di chattare con più di 1.000 ingegneri Apple, che risponderanno alle loro domande e condurranno varie discussioni tecniche. Dal primo giorno del WWDC, ogni partecipante sarà in grado di cercare e seguire le discussioni del forum, e i membri del Programma per gli sviluppatori Apple saranno in grado di pubblicare le proprie domande e ricevere risposte direttamente dagli esperti Apple.

Dal 23 al 26 giugno: laboratori personalizzati per sviluppatori (su appuntamento)

Gli sviluppatori potranno richiedere un appuntamento con gli ingegneri Apple che hanno contribuito allo sviluppo degli ultimi progressi nelle piattaforme Apple. Beneficeranno di una consulenza tecnica personalizzata e di informazioni dettagliate su come implementare le nuove funzionalità. Gli Developer Labs saranno aperti ai membri del Programma per gli sviluppatori Apple, in base alla disponibilità.

Un’altra novità, il 16 giugno, la società rivelerà i finalisti della Swift Student Challenge in cui gli studenti erano stati sfidati a creare il proprio Swift Playground .

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *