Ad

Apple chiude nuovamente alcuni Apple Store causa COVID-19

Apple Store chiusura

A seguito di nuovi picchi di COVID-19 in tutto il paese, Apple prevede di seguire e chiudere temporaneamente 11 dei suoi negozi negli Stati Uniti.

Gli Stati Uniti hanno lottato per mantenere bassi i numeri dei casi di COVID-19 poiché gli stati consentono alle imprese di riaprire e le persone di tornare alla vita normale. Apple è molto attenta ai dati sanitari, quindi per aumento di casi di persone infette da coronavirus, potrebbe chiudere 11 negozi che si trovano in Florida, Carolina del Nord, Carolina del Sud e Arizona.

A causa delle attuali condizioni COVID-19 in alcune delle comunità in cui operiamo, stiamo temporaneamente chiudendo i negozi in queste aree. Facciamo questo passo con molta cautela mentre monitoriamo attentamente la situazione e non vediamo l’ora di riavere i nostri team e clienti il ​​prima possibile. Per assistenza con un prodotto Apple, altri modi per acquistare o informazioni aggiuntive sui nostri negozi, visitare  http://apple.com/retail.

Apple Store Stati Uniti

I negozi statunitensi chiuderanno temporaneamente il 20 giugno:

  • Florida: Waterside Shops e Coconut Point
  • Carolina del Nord: Southpark e Northlake Mall
  • Carolina del Sud: Haywood Mall
  • Arizona: Chandler Fashion Center, Scottsdale Fashion Square, Arrowhead, SanTan Village, Scottsdale Quarter e La Encantada.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *