Ad

Apple blocca le firme di iOS 14.1 dopo l’uscita di iOS 14.2

Apple blocca le firme di iOS 14.1

Dopo il rilascio ufficiale di iOS 14.2 diversi giorni fa, Apple ha smesso di firmare la versione precedente, iOS 14.1, impedendo in modo efficace il downgrade agli utenti che hanno eseguito l’aggiornamento all’ultima versione di iOS.

Apple interrompe regolarmente la firma delle versioni precedenti dei diversi sistemi operativi in ​​modo che i dispositivi, ad esempio dopo un ripristino, installino le versioni più recenti.

Il ripristino di un iPhone o iPad a una versione precedente di iOS a volte può essere utile per gli utenti che riscontrano bug significativi dopo l’aggiornamento all’ultima versione di iOS. Se hai riscontrato problemi seri con iOS 14.2, sfortunatamente, ora dovrai attendere fino a un aggiornamento futuro anziché eseguire il downgrade a iOS 14.1.

Apple blocca le firme di iOS 14.1

Con iOS 14.2 Apple ha corretto diversi errori rispetto alla versione precedente , tra cui la sincronizzazione dei contenuti con l’Apple Watch, qualche errore nell’app Fotocamera, ecc.

L’unico downgrade possibile per ora è dalla versione beta di iOS 14.3 rilasciata di recente a iOS 14.2.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *