Apple annuncia la WWDC 2021, si parte il 7 Giugno con iOS 15

WWDC 2021

Apple annuncia ufficialmente la WWDC 2021 che si terrà dal 7 all’11 giugno. Questa sarà l’occasione per scoprire iOS 15, macOS 12, watchOS 8, tvOS 15 e molte altre nuove funzionalità.

Questo segna il secondo anno consecutivo in cui Apple terrà una conferenza mondiale degli sviluppatori virtuale a causa della pandemia COVID-19. L’evento sarà gratuito per tutti gli sviluppatori.

Dettagli WWDC 2021

L’anno scorso, la WWDC completamente virtuale è stata ampiamente elogiata per aver contribuito a rendere la conferenza più inclusiva per tutti, soprattutto considerando il costo normalmente associato al viaggio a San Jose, in California, per la conferenza. Tim Cook ha affermato che la WWDC 2020 ha attirato 22 milioni di spettatori in tutti i flussi di Apple. Apple è stata in grado di mettere insieme 72 ore di contenuti video per gli sviluppatori e tenere 4.500 laboratori da persona a persona.

Apple afferma che il WWDC 2021 “offrirà una visione unica del futuro di iOS, iPadOS, macOS, watchOS e tvOS”.

Susan Prescott, vicepresidente delle relazioni con gli sviluppatori di Apple, ha aggiunto quanto segue in un comunicato stampa:

“Ci piace riunire i nostri sviluppatori ogni anno alla WWDC per far conoscere le nostre ultime tecnologie e metterli in contatto con gli ingegneri Apple“, ha affermato Susan Prescott, vice president Worldwide Developer Relations, Enterprise and Education Marketing di Apple. “Stiamo lavorando per rendere WWDC21 il nostro più grande e migliore di sempre, e siamo entusiasti di offrire agli sviluppatori Apple nuovi strumenti per supportarli mentre creano app che cambiano il modo in cui viviamo, lavoriamo e giochiamo“.

Apple fa anche sapere di aver donato 1 milione di dollari alla città di San Jose per le iniziative di equità e istruzione nelle zone più povere.

Cosa aspettarsi al WWDC 2021

Aspettatevi che il keynote si svolga il 7 giugno alle 19:00 ora italiana. È in questa data che avranno luogo i principali annunci, come il nuovo software. Possiamo anche aspettarci l’annuncio di nuovi prodotti. Forse nuovi Mac per esempio e perché no, qualche indizio per qualche piattaforma software dedicata al futuro visore misto.. Tuttavia, non ci sarà un nuovo iPhone. Bisognerà aspettare (normalmente) settembre per scoprire l’iPhone 13.

Al di là di quanto appena accennato, la verità è che non sappiamo quali saranno le novità che Apple presenterà a questo WWDC21. Quello che sappiamo è che possiamo essere preparati per le sorprese più interessanti. Nel frattempo, possiamo iniziare a segnare le date sul calendario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *