Apple aiuterà i rivenditori autorizzati con le spese durante la pandemia

Ad

In una nota interna Apple ha riferito che aiuterà i suoi partner di riparazione di terze parti in tutto il mondo con le spese aggiuntive che sono sorte a causa della pandemia del virus COVID-19. Sono spese logistiche, materiale sanitario e protezioni aggiuntive per i dipendenti.

rivenditori autorizzati apple

Secondo la fonte, i soldi extra che contribuisce Apple saranno fatti sotto forma di un bonus con ogni riparazione completata con successo.

Inoltre, l’aiuto avrà un effetto retroattivo, quindi ci saranno aiuti per tutto ciò che è stato fatto dall’inizio della pandemia e in base alle restrizioni applicate da ciascun paese.

Per trovare un fornitore di servizi autorizzato Apple più vicino, basta visitare la pagina Ottieni supporto sul sito Web della società e seguire i passaggi per avviare una riparazione.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *