Ad

Apple acquisisce la startup di machine learning Inductiv per migliorare Siri

siri iOS

Apple ha acquistato una piccola startup dell’Ontario chiamata Inductiv che si concentra sull’apprendimento automatico. Secondo i rapporti di Bloomberg, questa acquisizione avrebbe lo scopo di migliorare le prestazioni di Siri.

Il team di Inductiv si unirà ad Apple per lavorare con il team Siri, il team di Machine Learning e il team di data science. Prima dell’acquisto di Apple, Inductiv aveva creato una tecnologia che utilizzava l’intelligenza artificiale per automatizzare il rilevamento e la correzione degli errori nei dati utilizzati per l’apprendimento automatico.

Avere dati puliti è importante per Machine Learning, un tipo popolare e potente di IA che aiuta a migliorare il software con un’invenzione meno umana.

Il lavoro rientra nella categoria della scienza dei dati, un elemento chiave della più ampia strategia di apprendimento automatico di Apple.

Apple ha confermato l’acquisto con la sua dichiarazione regolare:

Di tanto in tanto Apple acquista aziende tecnologiche più piccole e generalmente non commentiamo i nostri scopi o piani.

Questa è una delle numerose acquisizioni con cui John Giannandrea , amministratore delegato di Siri, e il suo team hanno migliorato la tecnologia che fa funzionare Siri.

Anche se è improbabile che vedremo il risultato dell’acquisizione al WWDC nelle date in cui ci troviamo, sicuramente lo vedremo / ascolteremo nel prossimo futuro.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *