Ad

Apple a lavoro su occhiali AR “Steve Jobs Heritage Edition”

Secondo Jon Prosser, Apple sta lavorando a una versione in edizione limitata dei suoi Apple Glass progettati per assomigliare agli occhiali rotondi che Steve Jobs indossava.

Prosser afferma che la versione “Steve Jobs Heritage” degli occhiali intelligenti “Apple Glass” su cui Apple sta lavorando sarà simile all’Apple Watch d’oro che era disponibile al momento del lancio dello smartwatch.

Secondo il leaker gli occhiali intelligenti di Apple arriveranno in una gamma di stili, con la “Heritage Edition” posizionata come versione speciale a tempo limitato. Ha detto che non sa da quale materiale sarà prodotta la versione storica, né quanto costerà.

Prosser ha anche affermato di aver visto una versione prototipo degli occhiali intelligenti (il modello in edizione non limitata) e li ha definiti “elegantissimi“, simili a un paio di classici Wayfarer Ray-Ban o agli occhiali indossati dal CEO di Apple Tim Cook .

Per motivi di privacy, l’azienda ha scelto di non includere telecamere extra sui prototipi di Apple Glass. Ovviamente, Apple potrebbe tornare indietro sulla decisione e includerne una nella versione finale.

Proprio come l’originale Apple Watch, tutta l’elaborazione necessaria di Apple Glass avverrà sull’iPhone collegato. Ciò significa che gli utenti dovranno avere il proprio dispositivo sempre acceso affinché l’auricolare funzioni come previsto.

L’interfaccia utente si chiama “Starboard” secondo Prosser. Le informazioni vengono visualizzate su entrambe le lenti e l’interfaccia utente può gestita tramite gesture sia internamente che esternamente al device (forse traccia mani e occhi).

Lo YouTuber afferma che, Apple potrebbe annunciare il nuovo dispositivo all’evento di Settembre dove presenterà iPhone, Apple Watch e “One More Thing“: Apple Glass, ma a causa dell’attuale situazione sanitaria e all’impossibilità dei giornalisti di essere fisicamente presenti all’evento, la società potrebbe decidere di svelare il prodotto a Marzo 2021.

Vale la pena notare che Mark Gurman di Bloomberg, che ha una comprovata esperienza per la condivisione di informazioni sui piani di Apple, ha definito tutti i rumors di Prosser sugli Apple Glass “finzione completa“.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *