Ad

Analista ritiene che Apple non includerà le EarPods con iPhone 12

earpods apple

A Maggio, Ming-Chi Kuo ha affermato che Apple non includerà gli EarPods nella confezione dell’iPhone 12, ora Dan Ives, noto analista di Wedbush, conferma il rapporto di Kuo: “dai nostri controlli abbiamo rilevato che probabilmente Apple non includerà gli EarPods confezione dell’iPhone 12“. In definitiva, questo aiuterà Apple a guidare le vendite degli AirPods.

L’analista Wedbush ritiene che Apple venderà 85 milioni di unità AirPods nel 2020, rispetto ai 65 milioni stimati nel 2019.

Oltre ad espandere la gamma di prodotti con AirPods Pro a cancellazione di rumore lo scorso anno, si ritiene che Apple stia aggiungendo un terzo concorrente alla famiglia AirPods: cuffie over-ear soprannominate “AirPods Studio”. Questi dovrebbero andare in vendita in autunno.

AirPods Studio

Per quanto riguarda l’iPhone 12 stesso, Wedbush continua ad aspettarsi una gamma di quattro modelli con una combinazione di modelli 4G e 5G. Recentemente ci sono state segnalazioni contrastanti sul fatto che tutti i modelli di iPhone 12 supportassero la rete 5G e più specificamente a quali bande e frequenze. I due diversi tipi di ‘5G’ sono onde millimetriche e sub-6GHz.

Wedbush prevede che il modello di iPhone 12 per il mercato americano supporterà mmWave. mmWave supporta reti ad alta larghezza di banda ma fatica a penetrare nei muri, il che significa che il servizio generalmente non è disponibile all’interno. Anche l’implementazione di mmWave è limitata a livello internazionale, poiché la maggior parte dei gestori adotta lo standard sub-6 GHz.

L’analista afferma che le interruzioni della catena di approvvigionamento indotte dal coronavirus siano state risolte e che i nuovi modelli di iPhone 12 saranno disponibili all’inizio di Ottobre.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *