Ad

Adobe interrompe ufficialmente il supporto per Flash Player

Fine Adobe Flash

Adobe ha confermato che non fornirà più supporto per Flash Player e bloccherà l’esecuzione di contenuti Flash a partire dal 12 gennaio 2021.

Nel 2017 Adobe ha annunciato l’intenzione di terminare il supporto per il plug-in del browser Flash entro la fine del 2020 e ora sta mantenendo quella promessa.

L’eliminazione di Flash non dovrebbe avere un impatto pesante sugli utenti perché molti browser popolari si sono già allontanati dal formato. Inoltre, gli utenti di iPhone e iPad non sono interessati dalla modifica, perchè iOS e iPadOS non hanno mai supportato Flash.

Ma ovviamente, la relazione tra Apple e Adobe riguardo a Flash era stata tesa per anni, da quando Steve Jobs ha notoriamente pubblicato “Thoughts on Flashin una lettera aperta del 2010 , criticando il software Adobe per la sua affidabilità, incompatibilità con i siti mobili e il consumo della batteria sui dispositivi mobili.

Jobs ha anche affermato che Adobe è stata “dolorosamente lenta nell’adottare miglioramenti alle piattaforme Apple” e che ulteriori innovazioni da parte di Apple non sarebbero state ostacolate da uno “strumento di sviluppo multipiattaforma”.

Adobe Flash Player

In passato, Flash Player di Adobe ha sofferto continuamente di vulnerabilità che esponevano gli utenti Mac e PC a malware e altri rischi per la sicurezza che facevano lavorare senza sosta fornitori come Microsoft e Apple per tenere il passo con le correzioni di sicurezza.

Poiché Flash Player non riceverà più aggiornamenti, Adobe consiglia a tutti gli utenti di rimuovere immediatamente il software “per proteggere i propri sistemi”.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *