A New York è possibile sposarsi tramite FaceTime

Ad

Lo stato di New York ora permette di celebrare matrimoni su piattaforme di videoconferenza come FaceTime e altre app che permettono questa opzione.

New York City e le aree circostanti sono state duramente colpite dal coronavirus e sono diventate un punto focale dell’epidemia negli Stati Uniti . Con oltre 13.000 morti dall’inizio della pandemia, la città annuncia la possibilità per le coppie di dire ”  ” attraverso i video.

In un decreto emesso sabato 18 aprile 2020, il governatore di New York, Andrew Cuomo ha annunciato l’autorizzazione delle cerimonie nuziali virtuali.

Oggi stiamo firmando un decreto che consente alle persone di ottenere i loro contratti di matrimonio a distanza e anche autorizzare i dipendenti pubblici a svolgere le cerimonie in streaming video

In base al nuovo ordine esecutivo, le coppie saranno in grado di svolgere tutto il necessario per ottenere una licenza di matrimonio.

Ad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *